“Come mi senti” tele a Palazzo Michelerio

L’esposizione a Palazzo Michelerio:

In ogni tela dell’esposizione dialogano un ritratto e un autoritratto, che si relazionano attraverso un percorso interiore dell’autrice che indaga stati d’animo, emozioni, tentativi, fallimenti e che è come se volesse dire al soggetto fotografato “ci sono anche io, non ti lascio da solo, sto fotografando te, ma è come se fotografassi me stessa”. Cinque tele invece propongono una stampa a tutta grandezza in cui viene proposto un autoritratto o ingigantito un particolare di esso.

La figura umana è sempre al centro della ricerca di Stefania Spadoni che sia il suo stesso corpo o il corpo di un’altra persona. A premere il pulsante, a creare l’immaginario fotografico è sempre l’autrice che ritiene che la foto realizzata sia una sorta di autoritratto di chi scatta. “Dentro l’immagine realizzata c’è tutta me stessa, la mia storia, la mia volontà e la mia visione”. Ancora più interessante quando insieme a tutto questo c’è la presenza di un’altra persona estranea, inconsapevole, esposta che riceve, ma allo stesso tempo dona. Un do ut des che porta alla realizzazione dei ritratti di Come mi senti. Da qui nasce la volontà di associare ogni ritratto a un autoritratto che raccontino la stessa porzione di storia. Il volerli affiancare visivamente su un’unica tela rafforza tutta la ricerca artistica dell’autrice.

Tutte le opere sono in vendita in edizione unica.

Tecnica: Stampa su tela Canvas 100% cotone

Misure: 80 x 120 cm

Prezzo: 500 €

Su richiesta sono inoltre disponibili tutte le foto presenti nel libro “Come mi senti” stampate su carta Fine Art in edizione unica. 

Per prezzi e misure visionare il catalogo: COME MI SENTI prezzi foto

INFORMAZIONI E RICHIESTE:
PH: (+39) 333 7413431
info@stefaniaspadoni.com

 

Ecco le tele della mostra: